Il 381 è un locale speciale, non un semplice bar ristorante,

ma un luogo solidale e sociale dove la storia delle persone lascia una traccia indelebile.
381 è il numero della legge che regolamenta le cooperative sociali e prevede l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate, invalidi fisici o psichici, tossicodipendenti o alcolisti, minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, i condannati ammessi alle misure alternative alla detenzione.

 

È attraverso il lavoro che si può conquistare l’autonomia e la dignità.

Al 381 le storie delle persone vengono accolte, tutte quante, partendo dal principio che il bello che queste si portano dentro possa contaminare un pezzetto del locale, dei piatti, del menù … e di riflesso anche di chi sceglie di sedersi a un tavolo di questo locale.