Daniele: tempo libero, sport e ingegneria civile…

daniele

Oggi incontriamo, sempre nel quartier generale della cooperativa il Germoglio: Daniele.

Buona lettura con la sua storia!

Ah, e se vuoi, scrivi pure che sono ingegnere civile”, mi butta lì a fine chiacchierata, come se non avesse troppa importanza. Dopo la cassa integrazione e la fine del suo lavoro precedente, attraverso la mobilità è poi stato assunto al Germoglio dove si occupa del magazzino, del ricondizionamento degli ausili e della rigenerazione dei toner.

Quando gli chiedo del suo tempo libero gli viene da ridere: “Sono separato in casa, ho tre figli di 14, 11 e 8 anni, e il lavoro mi impegna molto. Di che tempo libero parli?”

Poi gli faccio notare il suo ottimo stato di forma fisica, e mi confessa che qualche volta, mica sempre, certo, segue i suoi ragazzi nella loro attività calcistica, dimenticando per un po’ di essere un ingegnere civile 50enne, oberato di impegni…

Leave a comment