Dal Brasile a Ferrara: i colori dell’Amazzonia

tele

Per festeggiare la prima cena dedicata ai paesi ospiti della stagione di Danza del Teatro Comunale di Ferrara, abbiamo deciso di colorare i muri del nostro ristorante 381 Storie da Gustare con i colori del Brasile, e più precisamente con i meravigliosi paesaggi dell’Amazzonia.

I teli che vedete esposti al 381 fino alla fine di ottobre sono opera del pittore Alfonso José da Silva Camargo, un artista, un professore di arte visiva e un istruttore di corsi e lavoro in un centro di educazione per bambini e adolescenti nell’ambito di un programma di azione sociale  promosso dalla Prefettura di Parauapebas.

Alfonso realizza tele per rappresentare i paesaggi tipici dell’Amazzonia, per raccontarci i colori, la natura della sua terra.  E attraverso il suo lavoro e la pittura ha l’opportunità di aiutare e supportare ragazzi con problematiche sociali a ritrovare un percorso di vita sano e giusto.

Le tele di Alfonso sono in esposizione al 381 grazie alla preziosa collaborazione con Don Roberto Sibani della Parrocchia di Pilastri, in provincia di Ferrara. Le tele vengono esposte ogni anno durante il “Mercatino della Fantasia” allestito nel Chiostro di San Paolo che ha la finalità di raccogliere fondi per le missioni che Don Roberto e altri amici sostengono nella città di Parauapebas, per la comunità, i piccoli e i grandi.

Venite a bere un aperitivo, fare un pranzo o una cena e ammirate le tele al Ristorante 381 Storie da Gustare dal lunedì alla domenica dalle 11 alle 15.30 e dalle 18.30 alle 22.30.

Leave a comment