Il sorriso sereno di Aurica

_MG_4419

Oggi ci spostiamo nella cucina del 381 e tra utensili, pentole e piatti colorati conosciamo Aurica, la cuoca che prepara i deliziosi manicaretti che gustate al nostro ristorante.  Giulio ha raccolto la sua storia e ha condiviso con noi le sue parole, permettendoci di scoprire qualcosa in più sull’anima del nostro Ristorante!

Arrivata al ristorante “Volo a vela” come lavapiatti per poi passare dietro ai fornelli, è atterrata al Ristorante 381 sempre come cuoca grazie a una lusinghiera presentazione - «non raccomandazione, mi raccomando» – e indirizzata dalla Cooperativa Il Germoglio.

Viene dalla Romania e non nasconde la sua nostalgia per il paese d’ origine: «Anche se qui sto bene, vado d’accordo con tutti e ho molti amici», dice.

Aurica ha 46 anni, separata da 15, ha tre figlie di cui una sposata. Dal suo sorriso sembra di capire che è una persona serena e tranquilla, che vive nella speranza che la sua vita non cambi e che possa rimanere com’è ora. Legge cose, dice “poco impegnative”, romanzi che la aiutano anche a migliorare la sua già buona dimestichezza con l’italiano.

E ama il suo lavoro. Parlarle mi comunica un senso di pace e di equilibrio: e scusate se è poco…

Leave a comment